Quattro big dell’alimentare puntano sugli Usa

Impresa & Territori – Sole 24 ore di Vincenzo Chierchia 14 gennaio 2015

Il dollaro forte sull’euro mette le ali all’export alimentare e i principali marchi del made in Italy a tavola rilanciano gli investimenti verso il mercato Usa. Grazie al progetto Legends from Europe, cofinanziato dall’Unione europea, che nei prossimi tre anni, mette in campo un investimento di più di 2,5 milioni _ come si legge in una nota _ il Prosciutto di San Daniele, il Prosciutto di Parma, il formaggio Grana Padano e il formaggio Montasio puntano sui mercati Usa.
C’è un interesse crescente per l’alimentazione di qualità che premia il made in Italy. Negli Usa si parla di « foodies» (gli appassionati del cibo): oltre 30 milioni di persone contraddistinte da una elevata capacità di riconoscere la qualità degli alimenti e da una spiccata curiosità verso la cucina. Per conquistare questo target _ prosegue la nota _ è stato studiato un mix di azioni di comunicazione che sfruttano diversi canali: food channel, la collaborazione con alcuni famosi chef americani, la sponsorizzazione di programmi televisivi come Ciao Italia (1,2 mln di share) e Joanne Weir gets Fresh (800mila spettatori), annunci pubblicitari sulla stampa specializzata, un ricco sito internet dedicato alle 4 DOP, promozioni e degustazioni nei punti vendita. Un messaggio comune a tutte le azioni renderà chiaro il messaggio della campagna: Authehtically European, Universally enjoyed prodotti europei autentici, universalmente apprezzati e unici per la loro naturalità, tradizione e per il legame con il territorio.
Altre iniziative sono specificamente rivolte alla formazione degli operatori: sono previsti
infatti 2 seminari all’anno presso le più importanti catene di supermercati e la grande distribuzione, ma anche incontri più frequenti per i negozianti al dettaglio. Sempre in ambito formativo _ continua la nota _ sarà determinante la collaborazione con il Culinary Institute of America (CIA), la più rinomata scuola di cucina degli Stati Uniti, per formare gli Chef Ambasciatori di Legends From Europe.
Anche gli strumenti sono molteplici. Strategiche in primis le fiere di settore. È proprio di questi giorni la partecipazione delle quattro Legends al Winter Fancy Food Show di San Francisco, la maggiore fiera trade della West Coast dedicata al food and beverage. Giunta alla 40a edizione, la fiera ospita più di 18mila professionisti del settore e Legends from Europe è uno dei 1.400 espositori. Già confermata anche la partecipazione all’edizione estiva di New York del Fancy Food Show e ai più rinomati Food & Wine festival.
L’obiettivo è ambizioso anche in termini di cifre: al suo compimento nel 2015 mira a registrare un nuovo aumento dell’export verso gli Usa quantificabile intorno al 10%.

 

Taggato con: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*