E’ partito lo sportello “Vado a vivere in montagna e faccio impresa ”

Dal 14 febbraio 2018 è attivo a Torino uno sportello per tutti coloro che vogliono sviluppare un progetto d’impresa sulle terre alte. Un servizio gratuito con lo scopo di aiutare e sostenere progetti di impresa.

L’iniziativa si rivolge a neo-laureati, liberi professionisti con partita Iva, associazioni, organizzazioni no-profit, imprese già costituite o costituende, imprese sociali, che hanno intenzione di sviluppare progetti di vita e di lavoro sulle montagne piemontesi, nei settori: agro-silvo-pastorale, servizi alla persona, turismo sostenibile, agricoltura sociale, energie rinnovabili, cultura e promozione del territorio, recupero dell’edilizia dismessa a fini produttivi e comunitari.

Tramite un colloquio mirato gli interessati possono presentare nuovi progetti imprenditoriali, oppure iniziative già attive sul territorio, ma che intendono sviluppare e migliorare ulteriormente. In questo modo potranno avere il supporto di orientamento rispetto alla scelta fatta e entrare in contatto con mentor esperti di microfinanza e con imprenditori che stanno già sviluppando progettualità nelle aree interne.

“Vado a vivere in montagna” è attivo tutti i giovedì (su prenotazione) dalle 10,00 alle 17,00 presso Rinascimenti Sociali (in via Maria Vittoria, 38 a Torino). Per accedere al servizio è necessario fissare un appuntamento con il responsabile dello sportello, Dr. Andrea Membretti, tramite e-mail (vivereinmontagna@socialfare.org).

Taggato con: , , , , , ,